• en
  • it
Mantra

Mantra: significato e benefici

Written by Elena Cassinelli il 16 luglio 2018

Che cos’è un mantra?

I mantra sono vibrazioni sonore recitate in sanscrito che derivano dagli antichi testi veda. Vengono recitati in lingua originale senza mai venire tradotti in altre lingue. Il sanscrito è considerata una lingua divina rivelata all’uomo durante stati meditativi profondi.

La parola mantra deriva dall’unione di due termini in sanscrito: Man che significa mente e Tra che significa libertà. E’, quindi, uno strumento attraverso il quale possiamo liberare la nostra mente. Sebbene molti mantra siano dedicati agli Dei della filisofia Veda e della religione Indù, non possono essere considerati delle preghiere nel senso occidentale.

Infatti ogni Dio corrisponde in realtà ad una qualità umana o rispecchiano una situazione tipica dell’esistenza umana, ad esempio: Kama è il Dio dell’amore e del desiderio, Ganesha è colui che rimuove gli ostacoli, Tara è la Dea della compassione che ci aiuta nel processo di guarigione, e così via.

I mantra sono suoni sacri che ci aiutano ad entrare in uno stato meditativo, rilassano il corpo e ci connettono ad energie superiori. Sono suoni dotati di una grande forza energetica e sono da considerarsi uno strumento della mente.

Effetti dei mantra

Ogni mantra è recitato in modo appropriato alle lettere che lo compongono e al ritmo che possiede. Per questo, quando viene tradotto, perde la sua funzione di mantra, ovvero il suo potere, poiché viene meno la relazione con quelle lettere e quel suono che sono specifici delle energie sottili a cui è collegato.

L’efficacia di un mantra non risiede quindi nelle lettere e nelle parole, ma negli archetipi che esso riproduce, si può infatti pensare a una sua affinità con qualcosa che è racchiuso nella coscienza di chi lo usa e con qualcosa di identico nelle energie che si vuole evocare.

I mantra non sono elaborazioni individuali o preghiere intese all’occidentale, ma un insieme di suoni e parole provenienti dalle scritture vediche che, se recitati in modo appropriato, conducono sulla via della consapevolezza della natura e dell’essenza dell’universo.

Il mantra è lo strumento per eccellenza attraverso la quale la mente può sperimentare la Realtà Assoluta. Durante la recita di un mantra spostiamo costantemente l’attenzione sul suono prodotto dal mantra stesso e sul suo significato (se lo recitiamo pensando alla lista della spesa è totalmente inutile!). La mente così  si calma e questa pace mentale è un mezzo per preparsi alla liberazione.

Le caratteristiche dei Mantra

Sono suoni basati sull’energia, ogni sillaba del mantra genera una vibrazione energetica nel nostro organismo: gli effetti/benefici dei mantra si basano sull’energia che il mantra stesso risveglia nella nostra coscienza.

I mantra hanno una grande influenza e portano equilibrio al nostro sistema endocrino, essendo che ogni sillaba dell’alfabeto sanscrito corrisponde a uno dei petali dei fiori di loto che rappresentano i Chakra.

Recitare i mantra è un ottimo modo per combattere ansia e stress.

Torna alla home page, o scopri di più su  di me!

 

(Image via https://www.yogapedia.com)

Shares